lightblue-dot

Termini e condizioni d’uso

Ultima modifica: Marzo 05, 2022

terms_bg_image
gray-dot

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SITO E DELLA PIATTAFORMA

DEFINIZIONI

Ai sensi e per gli effetti delle presenti Condizioni Generali di contratto, ferme restando le definizioni contenute negli articoli che seguono, i termini indicati con la lettera maiuscola avranno il seguente significato. Le definizioni di termini al singolare sono paritetiche al plurale e viceversa: 

“Account Utente”, il complesso dei dati identificativi di un Utente, che gli consentono l’accesso ai Servizi riservati della Piattaforma ed all’Area Riservata; 

“Attività Professionale”, specifico Servizio svolto da un Professionista all’interno della Piattaforma e reso disponibile previo accesso all’Account Utente;

“Area Riservata”, l’Area Riservata Utente o l’Area Riservata Azienda, indistintamente considerate, salvo laddove diversamente specificato, usufruibile mediante la sezione “Accedi” del Sito;

 “Area Riservata Utente” area di accesso personale e riservata ai Servizi della Piattaforma, usufruibile previa iscrizione e registrazione dell’Utente mediante la sezione “Accedi”; 

“Area Riservata Azienda”, area di accesso aziendale e riservata della Piattaforma al Datore di lavoro, usufruibile previo acquisto dei Servizi forniti dalla Piattaforma, ed accessibile mediante la sezione “Accedi”;

“Beneficiario”, l’Utente persona fisica che usufruisce direttamente dei Servizi della Piattaforma e dell’Attività Professionale del Professionista previa registrazione sulla Piattaforma ed accesso all’Account Utente, anche previamente iscritto dal Datore di lavoro;

“Condizioni Generali”, le presenti condizioni generali di accesso e d’uso della Piattaforma e dei relativi Servizi; 

“Credenziali Utente”, l’indirizzo email e la password indicate dall’Utente in sede di registrazione per la creazione dell’Account Utente;

 “Crediti”, unità di misura rappresentativa della Piattaforma e necessaria per la fruizione dei Servizi a pagamento da parte di ciascun Utente, maturata a seguito del caricamento sull’Account Utente di somme di denaro; o di assegnazione da parte del Datore di lavoro sull’Account Utente

“Datore di lavoro”, l’ente giuridico, l’organizzazione, la società che acquista il Servizio in favore dei propri dipendenti e/o professionisti abituali;

 “Gestore o Società”, il soggetto titolare della gestione della Piattaforma, ovvero la società Tconsulta s.r.l. p. iva 09491951217 con sede in via Marino Turchi 31, 80132, Napoli;

“Piattaforma”, il sito web “Tconsulta” allocato sul nome a dominio tconsulta.it come anche la relativa WebApp e MobileApp;

“Professionista”, lo psicologo, psicoterapeuta, medico psicoterapeuta, regolarmente iscritto all’Albo degli Psicologi o dei Medici, che presta agli Utenti ed ai Beneficiari la sua Attività Professionale all’interno della Piattaforma;

 “Servizio”, l’insieme delle attività/prestazioni offerte dalla Piattaforma e/o usufruibili tramite la stessa da parte dell’Utente, ivi compresa l’Attività Professionale, laddove non diversamente specificato;

“Servizi accessori”, ogni altro servizio, risorsa e/o strumento predisposto all’interno della Piattaforma, diverso ed ulteriore rispetto ai Servizi, laddove espressamente indicato;

“Sito”, il sito web www.tconsulta.it e le eventuali landing pages, pagine promozionali e/o pagine dedicate alle azioni speciali collegate al Sito (per esempio: pagine dedicate alle petizioni, progetti speciali e così via);

"Utente Ospite", l’Utente che accede alla Piattaforma e ne visualizza i contenuti pubblici, senza esservi iscritto e/o registrato e/o Beneficiario; 

 “Utente Iscritto”, il soggetto già iscritto dal proprio Datore di lavoro all’uopo autorizzato;

“Utente Registrato”, l’Utente già iscritto dal proprio Datore di lavoro, che effettua la registrazione autonomamente, su invito della Piattaforma o del Datore di lavoro stesso;

“Utente”, l’Utente Iscritto e/o Registrato, indistintamente considerato che tramite l’accesso alla propria Area può usufruire dei Servizi della Piattaforma.

1. OGGETTO

1.1.    Le presenti Condizioni Generali regolano i rapporti reciproci tra Utente, Gestore e Professionista per la fruizione dei Servizi usufruibili tramite la Piattaforma. 

1.2.    Tutte le informazioni e condizioni relative alla Privacy sono contenute nell’apposita sezione, al seguente link: https://tconsulta.it/privacyPolicy 

2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SITO

2.1.    Le presenti Condizioni Generali, nonché le informazioni/condizioni relative alla Privacy si intenderanno lette, comprese ed accettate:

- nel momento in cui l’Utente accede, naviga, scarica o in qualunque modo utilizza la Piattaforma ed usufruisce dei Servizi offerti dalla stessa;

- nel momento in cui l’Utente, nella fase di iscrizione e/o registrazione dell’Account Utente nella Piattaforma, ne confermi l’avvenuta lettura, comprensione ed accettazione spuntando l’apposita casella;

- in ogni caso, con l’utilizzo del Servizio offerto sulla Piattaforma.

3. REQUISITI DI REGISTRAZIONE

3.1.    Al momento della registrazione l’Utente deve garantire e garantisce:

  • di essere in possesso della capacità legale e naturale di agire, nonché, ove richiesto, del potere di rappresentanza, legale od organica, della persona in nome e per conto della quale agisce;

  • che una propria eventuale precedente iscrizione/registrazione non è stata cancellata, inibita, sospesa o interrotta per motivi disciplinati dalle presenti Condizioni Generali;

  • che i dati inseriti corrispondono a verità e completezza; 

  • di non utilizzare la Piattaforma in alcun modo che possa arrecare danno al Gestore, al Sito, alla Piattaforma ed agli altri Utenti della Piattaforma stessa.

3.2.    La validità ed efficacia della registrazione saranno condizionate al possesso della capacità legale e naturale di agire dell’Utente e pertanto subordinate alla verifica di un codice fiscale personale italiano (o equivalente internazionalmente riconosciuto) valido ed al compimento degli anni diciotto (18) di età. 

4. MODALITA' DI REGISTRAZIONE ACCOUNT e DI ACCESSO AI SERVIZI

4.1.    L’accesso al Sito è libero.

4.2.    Gli Utenti possono accedere ai Servizi della Piattaforma effettuando la registrazione dell’Account Utente, che consentirà l’accesso all’apposita Area Riservata. 

4.3.    Il soggetto che intende avvalersi dei Servizi erogati attraverso la Piattaforma, autonomamente o su invito del proprio Datore di lavoro, crea un Account Utente, mediante scelta delle Credenziali Utente. L’Utente dovrà inoltre inserire il proprio nome / cognome / codice fiscale / data nascita / sesso / indirizzo e-mail valido ed attivo ai fini della registrazione. L’Utente si impegna ad inserire i dati richiesti secondo verità, correttezza, buona fede.

4.4.    Al momento della registrazione nella Piattaforma, l’Utente prende visione ed accetta, l’informativa privacy, i termini e le Condizioni Generali qui delineati e si impegna ad accedere ai Servizi della Piattaforma con la dovuta diligenza e conformemente alle leggi applicabili. 

4.5.    L’Utente sarà ritenuto responsabile di qualsiasi attività associata al suo Account Utente nonché dell’eventuale falsità delle informazioni comunicate, necessaria per la registrazione al Sito. L’Utente sarà l’unico responsabile per ogni attività condotta sulla Piattaforma intervenuta attraverso il proprio Account Utente, sia per fatto proprio che per il fatto di terzi anche eventualmente non autorizzati.

4.6.    Le Credenziali Utente sono da intendersi come personali e non potranno essere trasferite a, né condivise con, terzi. L’Utente ha l’onere di conservarle, secretarle e utilizzarle con diligenza ed in via esclusiva e qualora sospetti che ne siano venuti a conoscenza soggetti terzi, non autorizzati, dovrà provvedere con la maggior sollecitudine a variarli. L’Utente manleva sin da ora il Gestore da qualsiasi responsabilità inerente la mancata osservanza da parte dell'Utente medesimo degli oneri sopra indicati.

4.7.    Utente accede ai Servizi, salvo quanto previsto dall’articolo successivo, direttamente collegandosi dal proprio dispositivo connesso ad internet, previo accesso all’Area Riservata.

5. MODALITA’ DI ACCESSO ALL’ATTIVITA’ PROFESSIONALE 

5.1.    L’accesso all’Attività Professionale può avvenire solo in presenza di due requisiti:

- avvenuto completamento della registrazione dell’Utente;

- presenza di Crediti sufficienti sull’Account Utente, o pagamento online diretto attraverso la piattaforma

5.2.    L’insieme dei Professionisti prestanti l’Attività Professionale attraverso la Piattaforma è suddiviso in base alle rispettive aree di competenza. Ciascun Professionista possiede una sezione descrittiva personale all’interno del Sito, che potrà contenere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, una /breve descrizione del professionista stesso, la descrizione delle sue competenze professionali e. La tariffa relative alle attività di consulenza online sono fissate al prezzo di euro cinquanta cadauna equivalente ad un credito.

5.3.    L’Utente può scegliere il Professionista desiderato e contattarlo attraverso le funzionalità della Piattaforma. In caso di accettazione da parte del Professionista della richiesta dell’Utente, lo stesso invia una pronta conferma all’Utente stesso.

5.4.    Ai fini della fruizione dell’Attività Professionale l’Utente dovrà accettare il consenso informato.  

5.5.    È facoltà dell’Utente inviare copia o fotografia della propria carta di identità. Qualora ciò non avvenga, la carta di identità dell’Utente dovrà essere comunque esibita via video al Professionista in sede di fruizione dell’Attività Professionale.

5.6.    L’accettazione dell’appuntamento da parte del Professionista comporta la decurtazione dei Crediti e sancisce il conferimento dell’incarico al Professionista stesso. Rimane salvo il caso in cui il Professionista dichiari prontamente di non accettare l’incarico, dandone prontamente avviso all’Utente ed alla Società. In caso di cancellazione non oltre le 2 ore prima dell’appuntamento da parte dell’Utente con il Professionista, il Credito verrà riaccreditato. 

6. MODALITA’ DI EROGAZIONE DELL’ATTIVITA’ PROFESSIONALE, CARICAMENTO CREDITI e PAGAMENTI

6.1.    L’Attività Professionale consiste e viene erogata nei confronti dell’Utente secondo le seguenti modalità da parte dei Professionisti presenti sulla Piattaforma, in particolare nel sistema di messaggistica messo a disposizione dalla Piattaforma:

  • video consulenze private;

  • scambio di dati/appunti/comunicazioni relative al rapporto di consulenza Professionista/Utente;

  • scambio di corrispondenza tra Professionista/Utente.

6.2.    L’Attività Professionale e lo scambio delle informazioni tra Professionista e Utente avviene in modo riservato, ed è soggetto a protezione e riservatezza. Il Professionista gestisce l’Attività Professionale in piena autonomia e secondo le modalità ritenute più opportune, nel rispetto del Codice Deontologico e dei principi generali di correttezza, serietà e lealtà che connotano la professione di psicologo. Il Professionista chiarirà con l’Utente la causa, natura e finalità dell’Attività Professionale richiesta.

6.3.    L’Attività Professionale viene resa direttamente dal Professionista, con espresso esonero di ogni responsabilità per la Società. Il Gestore non può in alcun modo ritenersi responsabile dell’accesso abusivo da parte di terzi dovuto a fatto, colpa o negligenza del Professionista, ovvero dell’Utente, che dichiarano di manlevare la Società in tali casi.

6.4.    L’Attività Professionale può essere interrotta qualora l’Utente non intenda più proseguire, ovvero qualora il Professionista constati che lo stesso non trae più o non trarrà più alcun beneficio dalla prosecuzione dell’Attività Professionale medesima. In ogni caso, rimane dovuto il compenso per l’Attività Professionale prestata fino al momento dell’interruzione del rapporto.

6.5.    L’Utente può usufruire dell’Attività Professionale solamente previo caricamento sulla Piattaforma di una somma corrispondente almeno alla tariffa di cinquanta euro o l’utilizzo di un credito per l’Attività Professionale.

6.6.    Il totale dei Crediti è sempre reso visibile nell’apposita sezione dedicata dell’Area Riservata. In caso di acquisto diretto online, l’Utente potrà sempre verificare le sue transazioni nell’area dedicata nella piattaforma 

6.7.    I Crediti verranno decurtati all’Utente nel momento in cui quest’ultimo dichiari ed inoltri la richiesta del Servizio mediante le funzioni della Piattaforma, ed in particolare di voler usufruire dell’Attività Professionale offerta dai Professionisti. La mancanza di Credito o un pagamento diretto senza esito positivo, comporta l’impossibilità per l’Utente di usufruire dei Servizi a pagamento e delle Attività professionali dei Professionisti.

6.8.    Qualora i “Crediti” vengano caricati all’Utente dal Datore di Lavoro, le corrispondenti fatture ed i pagamenti tra il Gestore ed il Datore di Lavoro verranno intestate al Datore di Lavoro, comprensive del capitale e degli accessori (eventuale IVA, rimborso spese generali, previdenza, etc.), che pagherà per conto del proprio lavoratore come benefit aziendale e/o comunque del beneficiario dell’attività. Tale fattura verrà inviata alla email indicata dal Datore di Lavoro come regolamentato dal contratto tra il Datore di Lavoro ed il Gestore. I termini e le condizioni tra il Gestore e il Datore di Lavoro sono regolate in un diverso accordo a sé stante.

6.9.    Qualora i “Crediti” vengano acquistati direttamente dall’Utente registrato la corrispondente fattura verrà emessa entro 12 giorni lavorativi dal Professionista e verrà intestate all’Utente registrato stesso che ha effettuato l’acquisto, comprensiva del capitale e degli eventuali accessori (eventuale IVA, rimborso spese generali, previdenza, etc.). Tale fattura verrà inviata dal Professionista alla email indicata dall’Utente registrato attraverso la Piattaforma o attraverso il sistema di messaggistica diretto della Piattaforma.

6.10.    L’Utente è posto a conoscenza che qualora non usufruisca della somma da lui o dal Datore di Lavoro versata nella propria sezione “Crediti” entro due anni dalla data di acquisto, tale “Credito” si intenderà scaduto e l’Utente perderà la possibilità di utilizzarla.

7. SERVIZI ACCESSORI

7.1.    La Piattaforma mette a disposizione degli Utenti anche Servizi accessori a titolo gratuito e non.

7.2.    L’Utente potrà quindi acquistare ed usufruire di diversi Servizi Accessori presenti nella Piattaforma, diversi dall’Attività Professionale.

7.3.    La fruizione dei Servizi, diversi dall’Attività Professionale, per i quali è richiesto un pagamento vengono offerti dalla Società mediante la decurtazione di Crediti dell’Utente, che dovranno essere previamente corrisposti e caricati da quest’ultimo nell’Area Riservata attraverso le funzionalità del Sito e della Piattaforma.  

8. OBBLIGHI DEGLI UTENTI

8.1.    L’Utente si impegna ad operare all’interno della Piattaforma secondo correttezza, diligenza e buona fede, evitando comportamenti che siano anche solo potenzialmente dannosi o che possano indurre altri Utenti ad utilizzi della Piattaforma difformi dalle presenti Condizioni Generali.

8.2.    L’Utente si impegna a creare, immettere ed utilizzare nella Piattaforma e/o nel Sito unicamente informazioni o flussi di informazione leciti, non offensivi, non vietati, non abusivi e che siano di proprietà dello stesso o di cui in ogni caso egli possa lecitamente disporre.

8.3.    L’Utente si impegna altresì a immettere e/o utilizzare all’interno della Piattaforma esclusivamente informazioni che siano consone, attinenti e pertinenti agli scopi della stessa.

8.4.    Qualora il Gestore rilevi, anche a seguito di segnalazione da parte di altri Utenti, contenuti non idonei o pertinenti può provvedere alla loro rimozione e cancellazione, nonché nei casi più gravi procedere alla cancellazione dell’Utente stesso.

8.5.    L’Utente risponde in via esclusiva di quanto da lui pubblicato ed inserito nella Piattaforma a qualsiasi titolo e pertanto il Gestore è esonerato sin da ora da qualsiasi responsabilità in relazione a tali fatti.

8.6.    L'Utente si impegna a non utilizzare la Piattaforma ed i Servizi per scopi di mera profilazione di altri Utenti, di marketing diretto o indiretto, di speculazione, di concorrenza, o qualsivoglia altro scopo che sia in contrasto con l'oggetto e i contenuti della Piattaforma.

8.7.    L’Utente è posto a conoscenza che il Gestore potrebbe utilizzare, per il corretto funzionamento della Piattaforma e dei Servizi, software di terzi e che pertanto potrebbe rendersi necessario separato consenso di utilizzo per la fruizione di taluni Servizi. 

8.8.    L’Utente è posto altresì a conoscenza che internet è fondata sulla condivisione dei contenuti e che una volta inserita in internet un’informazione potrebbe diventare non più regolabile e controllabile. Il Gestore, pertanto, non è responsabile per l’uso improprio o l’appropriazione illecita da parte degli Utenti in relazione alle informazioni create, immesse o utilizzate nel sito o nella Piattaforma.

9. ESENZIONI DI RESPONSABILITA’

9.1.    Il Gestore non potrà in alcun modo essere ritenuto responsabile per quanto segue:

- atti, fatti, condotte, negligenze, imprudenze o imperizie del Professionista nell’esercizio dell’Attività Professionale, ovvero per qualunque altro caso in cui il Professionista operi in totale autonomia e secondo la propria responsabilità; il Gestore si limita infatti ad agevolare l’eventuale avvio di un rapporto tra Professionista ed Utente, volto alla fruizione dell’Attività Professionale, nonché per altri Servizi, e quindi a rendere possibile l’incontro online delle domande degli Utenti e delle risposte dei Professionisti, nonché lo scambio di testimonianze tra Utenti, mettendo a disposizione uno spazio web accessibile da chiunque secondo le regole delle presenti Condizioni di Utilizzo;

- eventuali disservizi, interruzioni, sospensione dei Servizi, della rete, dei flussi di comunicazione e qualsivoglia altro mancato funzionamento della Piattaforma, dovuti a cause di forza maggiore non imputabili al Gestore e indipendenti dalla sua volontà;

- in ogni caso, alle prestazioni rese dal Gestore ai sensi delle presenti Condizioni Generali, devono intendersi applicate ed applicabili le disposizioni previste dagli artt. 14, 15, 16 e 17 del D.Lgs 9 aprile 2003 n. 70, nonché gli artt. 12, 13, 14 e 15 della Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del Consiglio dell’8 giugno 2000 e ss.mm.i, con le relative esenzioni di responsabilità ivi previste e disciplinate, a favore del Gestore che sarà considerato, a seconda della specifica prestazione nel caso concreto.

9.2.    L’Utente si impegna sin da ora a tenere manlevato e indenne il Gestore da tutti i pregiudizi che possano derivare allo stesso in conseguenza di qualsivoglia violazione, comportamento non corretto, atti o fatti posti in essere da parte dell’Utente stesso.

10. FACOLTA’ DEL GESTORE – SITI DI TERZI

10.1.    Il Gestore si riserva il diritto di sospendere e/o interrompere a propria discrezione la Piattaforma e/o i Servizi, ovvero di apportarne modifiche alla struttura, dando un preavviso agli Utenti di 15 giorni. In tali casi, decorso detto termine, il Gestore si riserva il diritto di trattenere o cancellare definitivamente tutti i dati e le informazioni contenute presso i propri data base.

10.2.    Il Gestore si riserva il diritto di linkarsi, collegarsi, stringere collaborazioni con siti, piattaforme e network di terzi. 

10.3.    Nei casi di cui al punto che precede tutte le informazioni contenute, ovvero immesse dagli Utenti in tali siti, piattaforme, network di terzi sono soggette esclusivamente ai gestori degli stessi, nonché alle condizioni d’uso e politiche di gestione da essi applicati. Pertanto il Gestore non può ritenersi in alcun modo responsabile di tutto ciò che ricade all’interno della sfera di gestione di tali terzi.

11. IMPEGNO ALLA SEGNALAZIONE

11.1.    Gli Utenti si impegnano a segnalare al Gestore, nelle forme previste, tutte le situazioni da essi ritenute lesive, inappropriate, abusive, illecite e comunque contrarie alle presenti Condizioni Generali.

11.2.    Gli Utenti hanno altresì facoltà di segnalare al Gestore tutti i disservizi/difetti/incongruenze riscontrati nella Piattaforma, in modo tale che il Gestore possa provvedere in merito nei modi, tempi e contesti che sarà in grado di rispettare.

12. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (PRIVACY)

12.1.    Il Gestore invita e raccomanda gli Utenti a leggere attentamente l’informativa sul Trattamento dei dati personali resa ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. che si trova nell’apposita sezione “Privacy” della Piattaforma https://tconsulta.it/privacyPolicy. Il Gestore avvisa sin da ora che qualora l’Utente non dovesse fornire il consenso preliminare laddove richiesto, lo stesso non potrà usufruire dei Servizi della Piattaforma.

12.2.    Per quanto riguarda l’utilizzo da parte della Piattaforma dei cookies, si rinvia alla medesima Informativa.

12.3.    In ogni caso, gli Utenti si impegnano a mantenere riservate e non divulgare a terzi le notizie, in qualsiasi modo apprese, relative ai dati personali e soprattutto sensibili, ai codici sorgente, alle Credenziali 12.4.    Utente, ai sistemi di elaborazione dati, al contenuto delle comunicazioni, al know-how, nonché in generale a tutte le informazioni di cui all’art. 98 del Codice della Proprietà Industriale, di cui siano venuti a conoscenza durante, in occasione o in esecuzione delle presenti Condizioni Generali.

12.5.    Non rientrano negli obblighi di cui al presente articolo le informazioni:

  • delle quali una delle Parti fosse già a conoscenza prima della sottoscrizione del contratto;

  • fossero già di pubblico dominio.

12.6    Il vincolo di riservatezza continuerà ad avere valore anche dopo la cessazione del rapporto tra Piattaforma e Utente e, in ogni caso, fino a che le informazioni riservate non diventino di pubblico dominio.

13. PROPRIETA’ INDUSTRIALE ED INTELLETTUALE

13.1.    I diritti di proprietà intellettuale e tutti i diritti relativi al marchio, alla ditta e alla Piattaforma della Società, nonché tutti i documenti degli accordi utilizzati e/o forniti dalla Società sulla Piattaforma, quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, queste Condizioni Generali, appartengono esclusivamente alla Società. La Società si riserva quindi il diritto esclusivo di utilizzare il materiale sopra menzionato. Tutte le repliche, modifiche e/o altro uso del materiale della Società che non è stato esplicitamente autorizzato sono severamente vietati. L’Utente conferma e accetta che l’uso non autorizzato dei diritti immateriali della Società, oltre a violare le Condizioni Generali, costituisce un atto criminale. La Società si riserva il diritto di esercitare azioni legali in caso di utilizzo non autorizzato dei diritti immateriali della stessa.

13.2.    Eventuali diritti immateriali derivanti dalla fruizione della Piattaforma della Società e dei relativi Servizi appartengono esclusivamente alla Società. Tale esclusività include il diritto di modificare e trasferire tali diritti, condizioni generali. 

14. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

14.1.    Le presenti Condizioni generali si intendono risolte di diritto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c., all’avveramento di anche solo una delle seguenti condizioni, qualora la Società dichiari all’Utente che intenda avvalersene:

  • violazione da parte dell'Utente delle regole di condotta disciplinate nelle presenti Condizioni di utilizzo;

  • violazione delle regole sul pagamento del corrispettivo a carico dell’Utente;

  • violazione delle disposizioni relative al trattamento dei dati personali;

  • violazione delle disposizioni sulla proprietà industriale ed intellettuale;

  • violazione dell’obbligo di riservatezza.

15. DIRITTO DI RECESSO 

15.1.    L’Utente ha diritto di recesso gratuito ed illimitato, ma tale recesso non dà diritto al rimborso della somma contenuta nella propria sezione “Crediti”, nei limiti in cui l’importo sia relativo alla prestazione di Attività Professionale già resa o per cui il Professionista abbia già posto in essere atti idonei a renderla (ad esempio studiando la problematica, organizzando la resa dell’Attività con la calendarizzazione degli incontri, etc.).

15.2.    Al fine di comunicare il recesso, l’Utente dovrà procedere con l’apposito processo inviando richiesta scritta a supporto@tconsulta.it. Il recesso diverrà effettivo 30 giorni dopo la ricezione della comunicazione di recesso da parte della Società.

15.3.    Qualora, all’atto dell’esercizio del recesso, il saldo dei Crediti risulti superiore a zero, l’Utente potrà utilizzarlo per prenotare una o più sedute entro i trenta giorni dalla comunicazione di recesso.

16. MODIFICHE ALLE CONDIZIONI GENERALI 

16.1.    Il Gestore si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni di utilizzo del sito unilateralmente e dando apposita informazione ai propri Utenti nelle forme d’uso mediante pubblicazione nel Sito.

16.2.    La navigazione all’interno della Piattaforma, ovvero la fruizione dei Servizi e/o dell’Attività Professionale successivamente alle modifiche di cui al punto che precede si intendono come consenso tacito da parte dell’Utente alle Condizioni Generali così come aggiornate nella versione pubblicata ed in vigore in quel momento.

16.3.    La Società manterrà la Piattaforma accessibile 7 giorni alla settimana e 24 ore al giorno. Tuttavia, l’accesso alla Piattaforma potrà essere temporaneamente sospeso, anche senza preavviso, a causa di interventi tecnici di manutenzione, migrazione o aggiornamento, oppure a causa di interruzioni o limitazioni legate al funzionamento della rete.

16.4.    La Società si riserva in ogni caso il diritto di sospendere in tutto o in parte l’accesso alla Piattaforma e/o alle sue funzionalità, a sua esclusiva discrezione, temporaneamente o permanentemente.

16.5.    Resta inteso che l’accesso immediato al servizio è subordinato alla presenza online dei professionisti, rispetto alla quale la Società non si assume alcuna esplicita responsabilità.

17. GIURISDIZIONE, LEGGE APPLICABILE e FORO COMPETENTE

17.1.    Tutte le controversie relative all'esistenza, alla validità, all’efficacia, all’interpretazione, alla risoluzione, al risarcimento del danno ed all’esecuzione delle presenti Condizioni di utilizzo, sarà competente la giurisdizione italiana, con deroga espressa di ogni altra giurisdizione. 

17.2.    Qualsiasi controversia dovesse sorgere in merito all’esistenza, alla validità, all’efficacia, all’interpretazione, alla risoluzione, al risarcimento del danno ed all’esecuzione delle presenti Condizioni Generali sarà di competenza esclusiva del Foro di Roma.

Si approvano specificamente ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341, 1342 codice civile e art. 33 ss. del d.lgs 206/2005, le seguenti clausole: art. 5.1 – art. 8 (intero) – art. 9 (intero) – art. 10.3 – art. 12.3 - art. 14 (intero) – art. 15 (intero) – art. 16 (intero) – art. 17 (intero).